Quante volte capita di prendere una decisione e scoprire poco dopo che esisteva qualcosa di meglio, e magari più economico? Prendi un piatto al ristorante e ti rendi conto che quello del vicino era meglio, compri la macchina e il giorno dopo scopri l’esistenza di una più bella ed economica..

Per evitare un’altra di queste situazioni, prima di vendere casa converrebbe conoscere l’esistenza della permuta immobiliare, che non fa al caso di tutti, ma può far risparmiare molto tempo, fatica e soldi a chi ne usufruisce.

Cos’è la permuta immobiliare?

Non è nient’altro che lo scambio (nel caso immobiliare di immobili, ma applicabile anche a molti altri ambiti) di un immobile con un altro, che può essere “alla pari” o, come nella maggior parte dei casi quando le case hanno valori diversi, versando solo la differenza del valore economico.

Ma quali sono i vantaggi?

Immagina di dover cambiare casa, come prima cosa la vendi, con tutti i costi connessi agenzie, notaio ecc.. per non parlare dei tempi necessari; nel frattempo devi anche comprare dovendo fare lo stesso lavoro ed in più in alcuni casi dovendo riuscire a far combaciare le tempistiche.. Con la permuta immobiliare si dimezza tutto! Ogni operazione viene fatta una sola volta in quanto avviene un solo atto, quello di scambio da un proprietario all’altro (più l’eventuale conguaglio economico).

I rischi:

Come sempre, non tutto è oro quello che luccica; innanzitutto bisogna trovare la situazione adatta, cosa per niente semplice, in secondo luogo bisogna assicurarsi che l’immobile non sia gravato da mutui ed ipoteche; tutte cose che si possono risolvere affidandosi a dei professionisti del mestiere; Infine non è esente dall’imposta di registro.

Quando è effettivamente fattibile?

Mentre può essere complicato pensare a trovare l’accordo tra due proprietari di prima casa per una permuta, è certamente più facile trovarlo tra proprietari di seconde case che per motivi vari non vengono più utilizzate; la seconda casa al mare può essere permutata con la seconda casa in montagna di qualcun altro come esempio molto semplice, oppure una casa di famiglia ereditata insieme al meccanismo della permuta può essere un ottimo escamotage per riuscire ad ottenere una casa vicino al posto di lavoro.

Ovviamente, pur essendo uno strumento molto comodo non è facile da applicare, e per ottenere il meglio è necessario rivolgersi ad esperti del settore con una profonda conoscenza del territorio